#èTempo

di costruire insieme il futuro di Adria!

unsciti a noi

La nostra storia

L’avventura civica di impegno per il bene comune ha origine dal comitato impegno per il bene comune.

Il comitato e’ nato nel 2015 con l’obiettivo di occuparsi di ambiente, sport, servizi socio sanitari, sociale, tutela dei beni comuni insieme alle associazioni e ai comitati polesani. Il gruppo si e’ subito caratterizzato per importanti azioni per tutelare ed informare il diritto alla salute, difendere il verde pubblico della zona Amolaretta, affrontare la situazione drammatica di Ca’emo e la questione dello sversamento dei fanghi da depurazione nel delta, il controllo e l’informazione sulla questione “Adria borgo autentico”. La sua azione si e’ caratterizzata per numerose petizioni: strumento civico che ha permesso ai cittadini di portare la loro voce in consiglio comunale obbligando i consiglieri ad esprimersi sulle questioni proposte.

Numerosi sono stati gli incontri pubblici per informare i cittadini sulle questioni che riguardano il presente futuro dei servizi socio sanitari e del centro servizi di Adria, per sensibilizzare la cittadinanza su temi culturali legali sanitari e sociali tramite voci libere ed alte come padre Alberto Maggi, l’avvocato Marialuisa Tezzan, il dott. Raimondo Maria Pavarin e il tecnico Alessandro Donati .

Dopo le elezioni del 2016 è stata presa la scelta di dividere le azioni del comitato da quelle prettamente politico-amministrative della lista civica tramite due direttivi indipendenti che sono stati eletti in due assemblee pubbliche. Il comitato rimane comunque la famiglia alla quale sono iscritti tutti coloro che si riconoscono con gli obiettivi e le azioni di Impegno per il bene comune.

Una parte di questo gruppo di persone ha caratterizzato ad Adria in precedenza l’esperienza della lista civica “un Impegno Comune“ che ha condiviso con il comitato Impegno per il Bene comune l’esigenza, più attuale che mai, di ritrovare uno spazio di confronto civico che potesse rappresentare un’alternativa all’inadeguatezza dei partiti, tanto che nel 2011 in soli 60 giorni dalla sua nascita ha ottenuto con le proprie forze il 4% con 467 preferenze, sfiorando la possibilità di avere un consigliere comunale e continuando negli anni successivi ad impegnarsi pur fuori consiglio comunale.

Nel 2016 é nata anche la lista civica “SiAmoAdria” che ha raccolto le energie del territorio, con particolare attenzione alle realtà commerciali e produttive condividendo gli obiettivi e gli scopi di IBC.

Alle elezioni del 2016 le liste “sorelle” IBC e SiAmoAdria hanno raccolto complessivamente 1890 voti, pari al 14%. il risultato ottenuto grazie alle cittadine e ai cittadini adriesi ci ha permesso di vedere ben due consiglieri, Omar Barbierato e Roberta Marangoni, sedere tra gli scranni del consiglio comunale.

Da allora abbiamo portato il nostro impegno all’interno del consiglio comunale, attraverso mozioni, emendamenti interpellanze e interrogazioni senza dimenticare le numerose battaglie combattute sul territorio. l’impegno politico di IBC e SiAmoAdria si sta ampliando ulteriormente e con continuità’ grazie alla dedizione e alla passione di numerose persone della società civile, in particolare giovani ragazze e ragazzi, desiderosi di costruire un futuro migliore per la propria città.

La nostra strada non finisce qui, e il nostro obiettivo resterà sempre quello di avere una città amministrata con competenza e senso di responsabilità….per il bene comune!

 

Lista Civica IBC

Lista Civica IBC

Impegno per il Bene Comune

LA LISTA IMPEGNO PER IL BENE COMUNE NASCE PER RAPPRESENTARE I VALORI DI UNA CITTÀ CHE GUARDA AL SOCIALE, AL VERDE PUBBLICO E ALL’INNOVAZIONE. 

   Lista Civica SiAmoAdria

Lista Civica SiAmoAdria

Adria é fatta dalle persone che la amano, scegli la tua città, scegli SiAmoAdria!

LA LISTA SIAMOADRIA NASCE PER RAPPRESENTARE LA PARTE PIÚ ATTIVA E VITALE DELLA SOCIETÀ CHE GUARDA AL COMMERCIO E ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE LOCALI COME UNA RISORSA DA SALVAGUARDARE E RILANCIARE.

   Lista Adria Civica

Lista Adria Civica

Perchè un sindaco civico é un sindaco libero!

QUESTA LISTA CIVICA NASCE DAL CONTRIBUTO SPONTANEO DEI CITTADINI CHE, SEMPRE PIÙ NUMEROSI, SI STANNO AFFACCIANDO ALLA POLITICA LOCALE.