Programma 2018

In questa pagina potete trovare il nostro programma in diverse versioni, per andare incontro alle esigenze di tempo e disponibilità di ognuno. La prima è una versione sintetica in 10 punti per farsi un’idea generale di quali sono le nostre idee, la seconda una versione estesa. Il nostro programma è il nostro manifesto. Il nostro programma siamo noi di IBC, SiAmoAdria e Adria Civica con le nostre idee e i nostri progetti per cambiare Adria, #èTempo di guardare al futuro!

IL NOSTRO PROGRAMMA IN 10 PUNTI

SANITÀ
Difendere e potenziare i Servizi Socio Sanitari del Territorio e l’Ospedale Pubblico di Adria
chiedendo un’eccellenza regionale per una specialità; trasformare il Centro Servizi Anziani (Casa di Riposo) in Azienda Pubblica di Servizi alla Persona per creare Servizi Socio Sanitari per il Delta; creare il tavolo di Concertazione sulla Salute e Sanità.
DECORO URBANO E SICUREZZA:
Regolamento del Decoro; piano di manutenzione per la sicurezza e il decoro di scuole, strade, edifici, spazi comunali quartieri e paesi; telecamere nei punti strategici delle vie di comunicazione.
PARTECIPAZIONE
Portare la voce dei cittadini e delle Associazioni in Consiglio Comunale per progettare ascoltando i Comitati di Frazione e Quartiere e trasformare le Consulte in Tavoli di Concertazione, potenziando quelli dello Sport, del Volontariato e della Cultura; Bilancio Partecipato.
SERVIZIO PROTEZIONE RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI (SPRAR)
Controllare il numero delle presenze (al massimo 60), tutelare i cittadini e  i migranti, evitare la nascita di ghetti nel territorio.
TURISMO
Creare il Marchio Adria e il  cartellone unico degli eventi; valorizzare il patrimonio archeologico e le peculiarità di Adria sotterranea; promuovere il territorio tramite il sito del Comune; promuovere la ciclabile VENTO; promuovere i prodotti tipici tramite la Denominazione Comunale D’Origine.
INFRASTRUTTURE
Potenziare le infrastrutture di collegamento di Adria, i trasporti pubblici, il wifi e la fibra nel territorio comunale; estendere la rete fognaria e la rete del gas.
LAVORO E COMMERCIO
Incentivare aziende che si integrino nel territorio rispettando l’ambiente; aiutare le Start Up e il Coworking; ridurre la tassazione per il commercio tramite il Bando Regionale Distretti del Commercio; aiutare la residenzialità e gli esercizi commerciali specie nelle frazioni; utilizzare bandi europei per cogliere le opportunità di finanziamento e sviluppo.
SPORT
• Dare impulso al Forum dei Giovani, organismo di intermediazione, confronto, proposta e consultazione con l’Amministrazione per tutte le attività, i servizi e i diritti dei giovanili e composto da delegati delle loro Organizzazioni, Associazioni e Rappresentanze
• Partecipare ai bandi pubblici e di enti di diritto privato che sostengono le attività per la promozione e l’organizzazione di manifestazioni sportive promozionali, agonistiche e spettacolari e gli studi, i convegni e i seminari in materia di sport, contribuendo a divulgarne la cultura e i valori
AMBIENTE E CULTURA
Potenziare il verde pubblico e i parchi tramite il piano del verde, curare l’Ambiente come salvaguardia della nostra Salute e motore per l’economia; valorizzare il percorso
museale, il Conservatorio, il Teatro Comunale, le Scuole e le Associazioni culturali, creare corsi professionali e universitari associandosi al CUR di Rovigo,
SOCIALE
Baratto amministrativo; ripensare i servizi sociali come SISTEMA COMUNALE DI INTERVENTI E SERVIZI SOCIALI (SISS) in rete con le Associazioni di volontariato e il terzo settore, per nuove azioni e contributi a sostegno delle persone e delle famiglie.

IL NOSTRO PROGRAMMA ESTESO

14 + 12 =